Vizi al diritto di ripensamento: come rimediare

I contratti relativi alla fibra ottica rappresentano un requisito fondamentale per garantire l’accesso a una connessione internet ad alta velocità. Tuttavia, quando si verifica un ritardo nell’attivazione del servizio, le aspettative dei clienti vengono deluse e la questione del diritto al ripensamento diventa centrale.

Pubblicato

Come fare reclamo a Tim a causa della scadente velocità di connessione

La lentezza della connessione internet di casa provoca sovente un senso di frustrazione, una insoddisfazione  nei confronti dell’operatore. Prima di addossare frettolosamente la responsabilità al gestore  occorre valutare altri fattori che possono concorrere al rallentamento della connessione come la congestione della rete in alcune fasce orarie, la distanza dal punto di accesso, problemi hardware del modem, software di configurazione non impostato correttamente, l’uso di più dispositivi connessi alla rete.

Pubblicato

Costi di disattivazione e di migrazione degli Operatori di tlc

Il recesso dal contratto fibra o adsl a prescindere dalla finalità per cui venga fatta, dismissione della linea o passaggio ad altro operatore, comporta una spesa che può risultare incomprensibile da parte dei consumatori.

Pubblicato

Come contestare l’attivazione non richiesta

I piani tariffari predisposti dagli Operatori telefonici si diversificano per la gamma di servizi forniti, alcuni dei quali principali come la fornitura della fibra ottica, l’adsl, la linea telefonica con telefonate a consumo o un plafond di chiamate comprese nel prezzo, chiamate verso cellulari a consumo o chiamate illimitate e servizi in cps.

Pubblicato